English | Italiano

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

HOMEdx_ita.jpg

.

Berio_1999_Salzburg_TPB_2_gall.jpg
Luciano e Talia Pecker Berio nella Felsenreitschule, Cronaca del Luogo, Salzburger Festspiele, luglio 1999.

© Günther Sturm

Il 24 luglio 1999 l'azione musicale Cronaca del Luogo di Luciano Berio con il testo di Talia Pecker Berio inaugurava al Felsenreitschule i Salzburger Festspiele. Desideriamo celebrare il quindicesimo anniversario di questa première con documenti, foto e una testimonianza audio tratta da un'intervista a Luciano Berio e Talia Pecker Berio curata da Michele dall'Ongaro per RAI Radio 3.
L'estate 2014 segna anche un'altra importante ricorrenza per il teatro di Luciano Berio con i trent'anni dalla prima esecuzione di Un Re in ascolto al Kleines Festspielhaus di Salisburgo sotto la direzione di Lorin Maazel.
Questa ricorrenza verrà segnalata in agosto con una ricca selezione di documenti e rappresenterà anche un omaggio del Centro Studi Luciano Berio a Lorin Maazel, scomparso il 13 luglio 2014.

Per accedere ai documenti su Cronaca del Luogo cliccare qui.

Il 27 maggio, nell’undicesimo anniversario della scomparsa del compositore, sono in programma tre eventi: a Madrid i Neue Vocalsolisten Stuttgart eseguono A-ronne; al Teatro Cavour di Imperia l’Eutopia Ensemble, diretto da Matteo Manzitti, esegue Folk Songs con il mezzosoprano Giulia Beatini; al Teatro Olimpico di Roma l’Ater Balletto si esibisce nella coreografia Workwithinwork, creata da William Forsythe sui Duetti per due violini (in programma anche il 28 maggio).
Il 13 e 14 giugno Gaetano d'Espinosa dirige l'Orchestra del Teatro La Fenice in Rendering (Venezia, Teatro Malibran).
Il 6 luglio la Junge Sinfonie Reutlingen, diretta da Rainer M. Schmid, esegue Rendering nel programma del Sommerkonzert 2014 (Reutlingen, Stadthalle).
Il 16 luglio a Siena, nella cornice dell’Estate Musicale Chigiana, Carmelo Giallombardo (viola) e Jonathan Faralli (percussioni) eseguono Naturale, con la regia del suono di Francesco Giomi.
Uno degli appuntamenti più interessanti dell’estate è il concerto del 5 agosto alla Royal Albert Hall di Londra, con Semyon Bychkov che dirige la European Union Youth Orchestra e i London Voices in Sinfonia, nel programma dei BBC Proms 2014. Il concerto figura tra i «Top Ten» eventi del Proms scelti da Ivan Hewett, uno dei più illustri critici musicali inglesi.

Il 27 maggio ricorre l'undicesimo anniversario della morte di Luciano Berio. Desideriamo segnalare questa data con una selezione di alcuni momenti salienti dell'ultima intervista del compositore tratta dal video Omaggio. Registrata a Roma l'8 aprile 2003, l'intervista è stata condotta da Gillian Moore e Shân MacLennan per il Southbank Centre di Londra che nel 2004 realizzò un festival dedicato interamente al compositore dal titolo ֲ«Omaggio: a Celebration of Luciano Berio».
Luciano Berio, a partire dalle domande dei due intervistatori, racconta alcune tappe fondamentali del suo percorso umano e artistico: la sua esperienza di musicista, il suo legame con la cultura e la musica popolare, una riflessione sulla tecnologia. La testimonianza si chiude con un intenso pensiero rivolto al futuro della musica, alle modalità di ascolto e all'unità dell'esperienza musicale nelle sue interazioni tra tradizione classica, pop, jazz: «There are certain deep, solid roots in what we do that cannot be changed or destroyed».

Per ascoltare alcuni estratti dell'intervista, cliccare qui.