English | Italiano

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Berio-Monteverdi: tre appuntamenti a Parigi, New York e Milano

in
Evento

In occasione del 450° anniversario della nascita di Claudio Monteverdi, le città di Parigi, New York e Milano hanno ospitato, fra novembre e dicembre 2017, tre appuntamenti dedicati alla ricezione del compositore cremonese e della sua opera nel pensiero musicale del XX e XXI secolo che hanno visto quale protagonista l’opera di Luciano Berio.
Il 23 e 24 novembre si è tenuto a Parigi l'incontro di studi internazionale Orphée Aujourd’hui. Lire, interpreter..., organizzato dalla Université Paris 8, in cui è stata presentata una relazione sulla rilettura dell’Orfeo di Monteverdi curata da Berio nel 1984 in occasione del 47° Maggio Musicale Fiorentino (per il programma completo del convegno, cliccare qui).
Il rapporto fra Berio e Monteverdi è stato fra i temi centrali di Monteverdi at 450: Experiments in Sound, Image and Movement (6 e 7 dicembre, Italian Academy della Columbia University, New York). Alla rivisitazione di Berio de L'incoronazione di Poppea di Claudio Monteverdi, rimasta incompiuta, sono state dedicate una tavola rotonda e una mostra di documenti appartenenti alla collezione della Paul Sacher Stiftung di Basilea (per maggiori informazioni, cliccare qui).
Il 14 dicembre, al Conservatorio "G. Verdi" di Milano, è in programma la giornata di studi Altre seconde cose. XVII e XX secolo nella recezione di Claudio Monteverdi, dove è riproposta una riflessione sul rapporto fra Berio e Monteverdi e, nello specifico, sull’Orfeo 2 curato da Berio nel 1984 (per il programma completo della giornata, cliccare qui).