English | Italiano

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Prossimi appuntamenti con la musica di Luciano Berio

in
Concerto

Il calendario dei concerti con musiche di Luciano Berio è ricco di appuntamenti in programma fra la fine del 2015 e i primi mesi del 2016. Qui di seguito segnaliamo gli eventi più rilevanti (per un elenco completo, cfr. il Calendario delle esecuzioni).

Dal 27 gennaio al 1° febbraio il Curtis Institute of Music di Philadelphia organizza una serie di eventi dedicati alla musica di Luciano Berio. L'iniziativa include conferenze, proiezioni e concerti, fra cui due esecuzioni di Sinfonia con la Curtis Symphony Orchestra e membri del Curtis Opera Theatre diretti da Ludovic Morlot (31 gennaio, KimmelI Centre for the Performing Arts, Philadelphia e 1° febbraio, Carnegie Hall, New York). Per maggiori informazioni, cliccare qui.

Il 4 febbraio, a Firenze, Guillermo García Calvo dirige l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino in Quattro versioni originali della ‘Ritirata Notturna di Madrid di L. Boccherini’. Il 27 e 28 febbraio è in programma a Detroit Opus 120 No. 1 di Brahms-Berio, con il clarinettista Ralph Skiano e la Detroit Symphony Orchestra, diretti da Leonard Slatkin.
Il 28 febbraio, a Ginevra, Arie van Beek dirige Luisa Castellani e l’Orchestre de Chambre de Genève in Folk Songs, nella versione per mezzosoprano e orchestra. Il 4 marzo, all'Opera di Firenze, Karl-Heinz Steffens dirige l'Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino in Rendering. L’8 marzo Opus Number Zoo è eseguito a Vienna dal Webern Wind Quintet, mentre il 19 marzo, a Firenze, Alpesh Chauhan dirige l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino in Requies.

Eventi passati:

Il 4 dicembre Calmo è eseguito a Parigi dal soprano Donatienne Michel-Dansac e dall’Ensemble Intercontemporain, diretti da Baldur Brönnimann, in una serata dedicata al compositore Georges Aperghis. Il 12 e 13 dicembre Ricorrenze è in programma a Monaco con il quintetto di fiati formato da Natalie Schwaabe, Tobias Vogelmann, Heinrich Treydte, François Bastian e Stefan Tischler.
Il 31 dicembre Alain Altinoglu dirige Folk Songs a Zurigo, con Nora Gubisch e la Tonhalle-Orchester Zürich.