English | Italiano

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Prossimi appuntamenti con la musica di Luciano Berio

in
Concerto

Il 2017 si è chiuso con tre eventi dedicati al rapporto fra Luciano Berio e Claudio Monteverdi, organizzati in occasione del 450° anniversario della nascita del compositore cremonese. ll 23 e 24 novembre si è tenuto a Parigi l'incontro di studi internazionale Orphée Aujourd’hui. Lire, interpreter..., organizzato dalla Université Paris 8; il 6 e 7 dicembre, la Italian Academy della Columbia University, New York, ha ospitato Monteverdi at 450: Experiments in Sound, Image and Movement, due giornate di eventi dedicati alla "rivisitazione" fatta da Berio de "L'incoronazione di Poppea" di Monteverdi; il 14 dicembre, al Conservatorio "G. Verdi" di Milano, si è tenuta la giornata di studi Altre seconde cose. XVII e XX secolo nella recezione di Claudio Monteverdi, dove è stata riproposta una riflessione sull’Orfeo 2 curato da Berio nel 1984.

Nei primi mesi del 2018 sono in programma numerosi appuntamenti con la musica di Luciano Berio. Qui di seguito segnaliamo gli eventi principali fino ad aprile (per un elenco completo, cfr. il Calendario delle esecuzioni).

Dal 22 al 25 marzo è in programma il London Ear Festival, che prevede esecuzioni di Sequenza I, Sequenza IV, Sequenza VI, Cries of London, Gesti, Sonata e Six Encores (per il programma completo, cliccare qui).
Il 28 marzo è in programma al Museo Novecento di Milano una presentazione dei volumi i volumi Scritti sulla musica e Interviste e colloqui di Luciano Berio (leggi tutto).
Sinfonia torna di nuovo in tre importanti appuntamenti: alla Elbphilharmonie di Amburgo con i Neue Vocalsolisten Stuttgart e la Philharmonisches Staatsorchester Hamburg diretti da Alejo Pérez (18-19/03); a Monaco, con i London Voices e i Münchner Philharmoniker diretti da Semyon Bychkov (21-22/04); al Klangbrücken Festival di Hannover, con The Swingle Singers e la Niedersächsisches Staatsorchester Hannover diretti da Stefan Blunier; nello stesso concerto, anche Festum e Fanfara (23-24/04).